Ad
Ad
Ad
How to

Ricarica TIM: Come Fare una Ricarica TIM Online e Non

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Esistono molti modi per ricaricare un numero TIM: l’operatore, infatti, mette a disposizione dei propri clienti diverse soluzioni per aggiungere credito alla propria sim, sia online che offline. Ecco dunque tutti i modi per effettuare una ricarica della propria TIM Card. 

Come Ricaricare Un Numero TIM

TIM propone ai propri clienti diverse modalità di ricarica, volte a soddisfare le esigenze di tutti: dalla classica RicariCard ai servizi online più evoluti, questi sono tutti di facile utilizzo e consentono di aggiungere credito alla propria sim in modo semplice e veloce. Vediamo nel dettaglio tutti i modi per ricaricare un numero TIM.

Ricaricare Un Numero TIM: Modalità Offline

Quando parliamo di modalità offline, facciamo riferimento a tutti i modi per ricaricare un numero TIM che non necessitano obbligatoriamente della connessione ad internet. Il metodo più famoso è indubbiamente quello della RicariCard, la scheda TIM acquistabile in tutti i negozi TIM, nelle edicole, nelle tabaccherie, nei bar e nelle aree di servizio. Per utilizzarla, è necessario grattare delicatamente la striscia argentata sul retro della card, per scoprire il codice segreto. Questo può essere comunicato a TIM chiamando o inviando un sms al 40916, inviando un sms al servizio gratuito 119 SMS oppure, per gli utenti più esperti e connessi, accedendo all’app MyTIM Mobile.
Un altro metodo per ricaricare un numero TIM senza essere connessi ad internet è l’utilizzo del servizio PosTIM, disponibile in molti punti vendita abilitati. Tramite questo servizio, basta recarsi presso uno dei negozi (ad esempio ricevitorie Sisal,  Autogrill, tabaccherie etc) e dettare all’operatore il proprio numero di telefono, facendo molta attenzione a fornire i dati giusti dal momento che, in caso di errore, non potrà essere richiesto un rimborso. E’ bene, a tal fine, richiedere una verifica del numero, prima di confermare l’esattezza stessa dei dati e procedere alla ricarica. La stessa modalità può essere utilizzata in generale presso qualsiasi tabaccheria o bar LIS Carica di Lottomatica, presso i negozi TIM ufficiali e le ricevitorie Sisal. In più, per i possessori delle carte Postamat o PostePay emesse da Banco Posta, è possibile effettuare una ricarica del numero TIM anche agli sportelli bancomat o all’interno degli uffici Poste Italiane. Tramite tali punti vendita e le RicariCard è possibile ricaricare un numero TIM di un altro utente, che sia un amico o un parente.

Come Ricaricare Un Numero TIM Online

Dedicate agli utenti più esperti e a quelli sempre connessi, le soluzioni online per ricaricare un numero TIM sono numerose e tutte molto semplici. Innanzitutto, è possibile utilizzare il sito ufficiale dell’operatore, sia con autenticazione che senza. In questo caso è necessario utilizzare una carta di credito, appartenente ad un circuito Visa, MasterCard, American Express, Diners, Carta Aura, PayPal. Per coloro che possiedono un conto corrente, è possibile accedere all’area privata del proprio conto e scegliere di effettuare la ricarica TIM online veloce con addebito diretto sul proprio conto o sulla carta di credito. Questo servizio è disponibile per la quasi totalità delle banche e dei servizi online proposti dagli istituti di credito.

Cosa Fare Se Non si Può Ricaricare Un Numero TIM

In caso di difficoltà improvvisa o momentanea, TIM mette a disposizione dei propri utenti due servizi utilizzabili anche per chi non ha credito sulla propria sim.

  • Se si rimane senza credito e non si può ricaricare, è possibile utilizzare il servizio SOS Ricarica: chiamando il 40916, è possibile richiedere all’operatore un anticipo del credito di cui si ha bisogno, per poi restituirlo alla prima ricarica che si effettuerà. Il credito che si riceve tramite il servizio SOS Ricarica può essere utilizzato per chiamare, inviare sms, navigare in internet oppure rinnovare la propria offerta.
  • Per coloro che hanno la necessità di effettuare una chiamata urgente, TIM propone il servizio Pay For Me: basta digitare il 4088 prima del numero che desideri chiamare ed il costo della chiamata sarà addebitato al numero al quale di telefona. Il servizio Pay For Me può essere utilizzato verso i clienti TIM, sia ricaricabili che abbonati, verso un numero di rete fissa Telecom, oppure un cellulare Vodafone o Wind.

Write A Comment