How to

Come Controllare i Giga Internet di TIM

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Ci sono diverse modalità per controllare i giga internet di TIM, sia per coloro che sono in possesso di una sim dati e chiamate, sia per chi utilizza una sim solo internet.

Come Controllare i Giga Internet di TIM

Il controllo dei giga TIM tramite smartphone è piuttosto semplice: esistono varie modalità, da quella telefonica all’utilizzo della rete, che consentiranno di verificare quanto traffico dati è rimasto e regolarci, di conseguenza, al fine di non eccedere.

Controllare i Giga Internet di TIM con il 40916

Uno dei modi per controllare i giga internet TIM è il 40916.  Una volta avviata la chiamata, basta ascoltare la voce registrata e lasciarsi indirizzare nella digitazione dei numeri necessari al controllo del traffico residuo. Dopo aver ascoltato tutte le informazioni relative al controllo del credito, basta riagganciare oppure digitare il tasto per tornare indietro qualora si volessero altre informazioni.

Consumo Giga: SMS al 119

Un ulteriore modo per verificare i giga internet di TIM rimanenti è inviare un sms al 119. Si tratta di un sistema piuttosto veloce e sicuro: basta infatti inviare un sms con scritto “Quanti GB rimangono per la mia offerta?” ed in modo quasi immediato si riceverà un sms di risposta con le informazioni richieste.

Sito TIM

Gli utenti più tecnologici possono informarsi sul consumo giga anche tramite il sito dell’operatore. Per poter procedere è necessario creare un account personale, digitando una e-mail ed una password. Una volta entrati nella propria area e collegato il proprio numero di cellulare, basta cliccare su “La mia linea” ed ingrandire il quadro relativo ai giga internet TIM.

TIM Consumo Dati: App MyTIM Mobile

Per controllare i giga internet TIM è possibile scaricare anche l’applicazione MyTIM Mobile, disponibile sul Play Store di Android, l’App Store su iOS ed il Microsoft Store su Windows Mobile. Basta digitare il nome dell’app nella barra di ricerca e scaricare l’applicazione; una volta installata, basta avviarla ed in automatico verranno riconosciuti tutti i dati della propria sim.
Tramite l’app non solo si potrà verificare il traffico dati residuo, ma anche i minuti e gli sms della propria tariffa.

Write A Comment