Ad
Ad
Ad
Adsl

TIM Connect: Aumenta il Vincolo Contrattuale a 24 mesi

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr

Lanciate da poco, le nuove offerte TIM Connect sono già oggetto di una prima rimodulazione: non cambia il canone finale, ma viene introdotta la “quota di adesione“, che porterà un ulteriore costo a chi decide di lasciare TIM prima di 24 mesi.

TIM Connect: Nuovo Vincolo a 24 Mesi

TIM ha deciso di aumentare il vincolo contrattuale delle offerte Connect, da 12 a 24 mesi, introducendo una nuova voce di costo: la quota di adesione.

Cos’è la Quota di Adesione TIM

La quota di adesione è una nuova voce di costo, pari a 10€ al mese per due anni, già inclusa nel canone delle offerte. L’introduzione della quota di adesione non modifica il costo delle offerte, ma si trasforma in un boomerang per chi decide di lasciare TIM prima della conclusione dei 24 mesi: chi recede prima dal contratto, infatti, dovrà restituire gli sconti fruiti.
Chi recede prima dei 12 mesi, oltre a dover corrispondere il costo della quota di adesione, dovrà restituire anche quello relativo all’attivazione (10€ al mese).

Per attivare le offerte TIM in promozione, clicca qui: TIM Connect Online.

Quanto Costeranno le TIM Connect?

Non cambia, dunque, il canone delle TIM Connect:

  • la Connect XDSL, con Fibra Ottica fino a 200 Mega, è in offerta online a 25€ al mese per un anno (dopo 30€);
  • quella con la Fibra FTTH fino a casa (1.000 Mega), è in offerta online a 30€ per i primi 12 mesi, poi 35€;
  • l’ADSL ha un costo mensile di 35€.

Il costo di attivazione e la quota di adesione sono incluse nel canone. Dovranno essere pagate solo in caso di recesso anticipato:

  • chi recede prima dei 12 mesi, dovrà corrispondere sia il costo dell’attivazione che la quota di adesione;
  • chi lascia TIM prima dei 24 mesi, invece, dovrà restituire il costo della quota di adesione.

Write A Comment